sabato 14 agosto 2010

12° Tappa: Nordkapp - Rovaniemi.

Ieri siamo arrivati a caponord! Il viaggio d'andata è finito, Dopo la nottata (nottata più o meno dato che è sorto il sole all'1:30) ci siamo svegliati consapevoli di aver compiuto una impresa tutt'altro che banale!

Si è respirata un'aria di tristezza nella 106 oggi, ora la bussola punta verso diritta verso sud, senza deviazioni; si torna a casa! Nella mente scorrono le immagini dei giorni passati, qualcuno pensa già alla prossima impresa, qualcuno vorrebbe rivedere i suoi cari, qualcuno vorrebbe invece rimanere sempre in viaggio.
Di colpo sentiamo la stanchezza dei 14 giorni di viaggio. stanchezza che era stata solo celata dalla fibrillazione per la meta, nordkapp, che ora non c'è più.

Oggi siamo entrati in Finlandia, abbiamo apprezzato il ritorno all'Euro. Il paesaggio è cambiato leggermente, sempre alberi e laghi, ma la montagne si sono trasformate in pianure in mezzo cui si scaglia la strada, un unico rettilineo dritto fino all'infinito che sembra quasi di scorgere la torre di Porto Palo alla fine.

Siamo arrivati a Rovaniemi stanchi morti montata la tenda siamo crollati a nanna.

2 commenti:

  1. Invece di essere tristi per il ritorno a casa... cominciate a pensare al premio per quelli che hanno azzeccato il pronostico ritorno a Milano eheheheheh (io sono tra questi).... un salutone dal profondo sud che si fa sempre più vicino!!

    RispondiElimina
  2. ...quando termina qualcosa c'è sempre un pò di tristezza nel cuore..una sensazione strana di vuoto...ma ciò sottolinea appunto la finedi di un qualcosa che è stato..voi avete raggiunto il vosrto obiettivo con fiducia in voi stessi e nella 106 :) ...vi rimarrà il ricordo di una grande impresa,miriadi di foto...ed una cosa più importante..l'emozione immensa di un vincitore!!! buon rientro a casa ragazzi..
    ps. peppino tvb!!!

    RispondiElimina