giovedì 5 agosto 2010

4° Tappa: Oslo - da qualche parte in Norvegia

La notte nella Peugeot è stata traumatica: tra gambe addormentate, ginocchia incriccate e difficoltà a prendere sonno per colpa della ginocchiate dei coinquilini. Ci dirigiamo in macchina nel centro di Oslo cercando un parcheggio gratis (come cercare un panettone in estate), grazie ai parcheggi coperti scopriamo l'altezza della nostra macchina 2 metri e 50 tutto ok a 2.10 di rischia di perdere l'antenna. Alla fine decidiamo per l'opzione più conveniante, parcheggio a pagamento di massimo 2 ore tornando periodicamente ad aggiornare il bigliettino. In circa 3 ore giriamo tutto il necessario di Oslo. Partiamo per Stavanger tuttavia a metà viaggio decidiamo di fermarci a dormire in un posto a caso, troviamo il Gullingen Turistsenter (www.gullingen.no) abbiamo chiesto il comune in cui si trova e ci è stato risposto "da qualche parte in Norvegia".
Ci propongono di dividerci in 2 camere a 280 NOK l'una, contrattiamo per una sola camera con tre letti a 390 NOK.
In somma la giornata non è stata proprio campale, alla fine la notizia più importante è stato il fatto che Piero ha cagato.

3 commenti:

  1. heheheheh direi che la notizia è interessante :)
    Piero sono felice per te ;)

    RispondiElimina
  2. leonardo-federico5 agosto 2010 16:04

    ciao sono leo, mi sto connettendo da menfi,è venuto a trovarmi federico. sto ancora con il collo bloccato e tutte le mattine devo andare al vanico per le fisioterapie.Ora guardo il biglietto per il ritorno a parma..beh,fili sicuramente ci vedremo un po di giorni :-)))).vi abbraccio tutti...divertitevi assai e non date a nessuno la nostra bandiera!!!

    RispondiElimina
  3. Ne hanno parlato al TG stasera!! Nube tossica "da qualche parte nella Norvegia" ....
    ahahahahahah

    RispondiElimina